Menopausa precoce: cause e consigli

By 20 agosto 2020Menopausa
menopausa precoce

Menopausa precoce: cause e consigli

La menopausa è il momento in cui una donna smette di essere fertile, cessano le mestruazioni perchè il patrimonio follicolare si esaurisce. Quando questo momento si presenta prima dei 40 anni si parla di menopausa precoce.

Questo fenomeno si può manifestare spontaneamente, come termine del ciclo fertile, a seguito di interventi chirurgici di asportazione delle ovaie (ovariectomia bilaterale), o a causa di terapia farmacologica che sopprime la funzione ovarica.

Menopausa precoce cause

La menopausa precoce può essere causata da molteplici fattori:

  • Anomalie genetiche: alterazioni cromosomiche, sindrome del cromosoma X fragile, sindrome di Turner, sindrome di Swyer.
  • Cause sistemiche: galattosemia, iperplasia surrenalica congenita, mucopolisaccaridosi.
  • Patologie autoimmuni.
  • Infezioni virali e batteriche.

Sintomi della menopausa precoce

I sintomi che caratterizzano la menopausa precoce sono gli stessi di una menopausa naturale e sono il segnale che le ovaie hanno diminuito la produzione di estrogeni:

  • Alterazione del ciclo mestruale, irregolarità del flusso e successiva scomparsa;
  • Amplificazione dei sintomi premestruali;
  • Comparsa delle vampate e di una sudorazione significativa nella parte superiore del tronco, collo e viso;
  • Problemi di umore: sbalzi, depressione, insonnia;
  • Secchezza vaginale;
  • Tachicardia.

Menopausa precoce cosa fareterapia ormonale sostitutiva menopausa precoce

La menopausa precoce può provocare una serie di disturbi collaterali come l’osteoporosi, problemi vascolari o malattie causate dalla carenza di estrogeni, per questo è importante valutare la possibilità di una terapia ormonale.

La terapia ormonale sostitutiva consiste nella somministrazione di estrogeni e progestinici, ormoni che le ovaie hanno smesso di produrre. Questo trattamento deve essere effettuato sotto stretto controllo medico.

In caso di menopausa indotta dopo un tumore al seno la terapia ormonale sostitutiva non può essere effettuata in quanto gli ormoni assunti potrebbero causare una recidiva.

Per richiedere maggiori informazioni o prenotare una visita, contatta subito!